Laurea in Medicina e chirurgia

Negli altri Paesi europei l’impostazione del corso di laurea è simile a quella italiana, il numero di crediti formativi da conseguire è lo stesso e gli argomenti di studio da affrontare sono equivalenti Direttiva Comunitaria 2005/36/CE

Il corso di laurea magistrale a ciclo unico in Medicina e Chirurgia è articolato su 6 anni di corso e prevede l’acquisizione di 360 crediti formativi universitari (CFU) divisi in unità di apprendimento da 25 ore ciascuna.

Il percorso di laurea è presenziale e si svolge in Bulgaria.

 Academy Internacional, ha scelto come università partner per il corso di laurea in Medicina solo Atenei, in linea con gli standard europei.

CONTATTACI PER AVERE MAGGIORI INFORMAZIONI SCONTI E OFFERTE SU QUESTO PRODOTTO

Condividi

Facebook
Twitter
WhatsApp
Telegram

Informazioni aggiuntive

Informazioni generali 

  • Corso di laurea Medicina e Chirurgia
  • Nazione  Bulgaria
  • Anni 6
  • Lingua Inglese  tutoraggio in italiano
  • Ammissione  Test di ingresso cultura generale in inglese su Chimica e Biologia in  Italia
  • Riconoscimento Laurea Riconosciuta in tutta Europa regolamentata dal Processo di Bologna e utilizzo del sistema crediti Europeo
  • Trasferimento in Italia Previsto il trasferimento dal 2° anno in poi
  • Criterio di ammissione Per essere ammessi al corso di laurea in Medicina e Chirurgia è necessario conseguire un corso preparatorio in inglese su materie scientifiche tenuto da Unimedical Link in presenza o on-line che va a perfezionare o ad ampliare le conoscenze dell’allievo. Successivamente si sosterrà un test d’ingresso (materie oggetto del test sono: Chimica e Biologia in lingua inglese)

Criterio di ammissione all’Albo dei Medici

Il medico italiano laureato nella UE, prima di potersi iscrivere all’Ordine ed esercitare la professione in Italia, deve ottenere il riconoscimento della laurea comunitaria. In Italia l’autorità competente a pronunciare il riconoscimento delle lauree in medicina e in odontoiatria e il Ministero della salute, al quale va presentata apposita domanda utilizzando la modulistica disponibile sul sito internet del Ministero: www.salute.gov.it/ProfessioniSanitariePubblico/.

Il Ministero della salute esamina la domanda e, trattandosi di laurea conseguita nella UE, conclude tale esame piuttosto rapidamente con l’emanazione di un formale decreto di riconoscimento con valore abilitante del titolo che, a questo punto, è omologato e quindi utile per poter iscriversi all’Ordine (non è necessario sostenere l’esame di abilitazione). Il medico ha due anni di tempo, quindi, per presentare domanda di iscrizione all’Ordine dei Medici competente per il territorio (ossia quello della provincia dove il medico risiede) e, una volta iscritto, è legittimato ad esercitare la professione in Italia.

CONTATTACI PER AVERE MAGGIORI INFORMAZIONI SCONTI E OFFERTE SU QUESTO PRODOTTO